S T A T U T O

GRUPPO INDIPENDENTE E LEGA DEI TICINESI TORRICELLA-TAVERNE

Art. 1 – Denominazione

Con la denominazione Gruppo Indipendente e Lega dei Ticinesi Torricella-Taverne (di seguito denominati GITT-LEGA), è costituito un gruppo politico al fine non economico, ai sensi dell’art. 60 e segg. del Codice Civile Svizzero.

Art. 2 – Scopo

Il gruppo GITT-LEGA opera nell’ambito strettamente comunale e persegue i seguenti scopi:

- All’inizio del quadriennio (o se necessario durante il corso dello stesso), presenta le candidature per l’elezione del Sindaco, del Municipio e del Consiglio Comunale, il tutto nel rispetto della Legge Elettorale e dei Regolamenti in materia.
- Nel corso del quadriennio, verifica se i rappresentanti eletti rispettano e si confanno alle direttive e alle indicazioni dei programmi di legislatura, tanto nella gestione comunale quanto nelle scelte.
- Tiene conto dell’opinione pubblica per soddisfare le esigenze e gli interessi della Comunità.
- Prende posizione su oggetti d’interesse locale sollevati dai cittadini nella forma dell’iniziativa popolare, del referendum o della petizione.
- Può partecipare ad altre attività di carattere regionale o cantonale che perseguono gli stessi scopi.

Art. 3 - Sede : La sede è a Torricella – Taverne, in luogo opportunamente designato.

Art. 4 – Finanziamento

Avviene attraverso:
- Il versamento comunale quale finanziamento dei Partiti in base al ROC.
- Il versamento di contributi volontari da parte di privati e simpatizzanti.
- Il provento di manifestazioni, azioni pubblicitarie o altre attività.

Art. 5 – Responsabilità

Il Gruppo GITT-LEGA risponde per i propri impegni con il patrimonio sociale, esclusa ogni responsabilità personale dei singoli aderenti.

Art. 6 – Organi statutari

- L’Assemblea generale
- La Direttiva
- Il Gruppo dei Consiglieri comunali eletti
- I revisori dei conti

Art. 7 – composizione e competenze

L’Assemblea generale:

Di regola l’assemblea generale del GITT - LEGA si riunisce almeno una volta all’anno.
E’ la riunione volontaria di tutti i cittadini attivi e simpatizzanti del Comune che desiderano partecipare. Non sono indicate regole che definiscono la qualità di socio.
L’assemblea è diretta dal Presidente coordinatore, assistito da un segretario e da due scrutatori.
Le competenze sono principalmente: La nomina della Direttiva, la nomina del Presidente coordinatore, la nomina dei revisori dei conti, l’approvazione della gestione finanziaria, l’approvazione dei programmi della legislatura, la modifica degli statuti, lo scioglimento del Gruppo e ogni altra competenza non attribuita ad altri organi.

La Direttiva:

E’ composta dal Presidente coordinatore, dai Municipali eletti, dal capo gruppo GITT-LEGA in Consiglio comunale. Nomina il cassiere e designa il segretario.
Essa rappresenta il Gruppo ed ha sede al domicilio del Presidente coordinatore.

Il Gruppo dei Consiglieri comunali eletti

E’ composto dai Consiglieri comunali in carica e dai membri della Direttiva.
Designa il proprio capo gruppo che provvede alla convocazione di tutti i membri.
Di regola il Gruppo è convocato prima della riunione di ogni Consiglio comunale per discutere sulle trattande elencate nell’ordine del giorno.

I revisori dei conti

I due revisori dei conti sono nominati dall’assemblea e sono sempre rieleggibili.

Art. 8 – Il cassiere

E’ nominato dalla Direttiva e esegue i lavori amministrativi che gli sono affidati. Presenta i conti ai revisori prima dell’approvazione assembleare.

Art. 9 – Scioglimento del Gruppo

Lo scioglimento del Gruppo è di competenza dell’Assemblea generale che deciderà anche sulla devoluzione del proprio patrimonio. Lo scioglimento è valido solo se è pure approvato dalla maggioranza degli eletti in carica per il Municipio e per il Consiglio Comunale del GITT-LEGA.

Art. 10 - Entrata in vigore:

Il presente Statuto entra in vigore con l’approvazione assembleare del 28 maggio 2015.

Il Presidente coordinatore Il Segretario f.f.
Brenno Ronchetti Franco Voci